Cerca barca

Useful sailing tips it

Invia richiesta




Valuta

La kuna è la valuta ufficiale della Croazia. Una kuna equivale a 100 lipa. Ci sono monete di 1, 2, 5, 10, 20 e 50 lipa e di 1, 2, 5 e 25 kuna, nonché banconote di 5, 10, 20, 50, 100, 200, 500 e 1.000 kuna.
Le valute estere possono essere cambiate in banche, uffici di cambio, uffici postali e nella maggior parte di agenzie turistiche, alberghi e campeggi. La maggior parte di alberghi, ristoranti e negozi accetta carte di credito (American Express, Diners Club, Eurocard/Mastercard, Visa, Sport Card International). I bancomat sono presenti in quasi tutti i luoghi.

Elettricità
Il voltaggio della rete elettrica è di 220 V, frequenza di 50 Hz.

Il clima che ci si può aspettare in Croazia
La costa croata è lunga 5.790 km e caratterizzata da 1.242 isole e scogli di cui solo 47 abitati. Il clima è tipicamente mediterraneo. Le temperature durante l'estate variano dai 26 ai 32 gradi Celsius. La temperatura del mare va dai 5 a 15 gradi Celsius, mentre nel periodo estivo le temperature variano dai 22 ai 25 gradi Celsius. La salinità ammonta a 38. L'intensità delle correnti marine registrano una media di 0,5 nodi, ma nei pressi di foci del fiume può raggiungere fino a 4 nodi. Le maree hanno ampiezze relativamente piccole. La luce del giorno in estate va dalle ore 6:30 alle ore 20:30.
 
Acqua
In Croazia, l'acqua di rubinetto è potabile. La maggior parte delle isole non ha riserve d'acqua. Gli abitanti dell'isola vi saranno grati se usate l'acqua con parsimonia e se evitate di pulire l'imbarcazione nei loro porti.
 
Prefisso telefonico
Il prefisso telefonico per la Croazia è +385.
 
Fuso orario GMT più un ora in inverno e GMT più due in estate.
 
Documenti di viaggio
Passaporto o altro documento di identificazione riconosciuto a livello internazionale. I turisti possono rimanere in Croazia per un massimo di tre mesi. Per ulteriori informazioni: Ministero degli Affari Esteri della Repubblica di Croazia:www.mvpei.hr

Servizio medico

I turisti stranieri non pagano i servizi medici se tra la Croazia e il paese dal quale provengono è stata sottoscritta la Convenzione di sicurezza sociale. In caso contrario, le spese dei servizi sanitari gli verranno addebitate direttamente in base al listino prezzi esistente. Ci sono ospedali e cliniche in tutte le principali città e centri sanitari, così come farmacie in centri minori. Per i pazienti la cui vita è in pericolo, è a disposizione il trasporto d'urgenza aereo (elicottero) o via mare (motoscafo).

C'è una rete di cliniche e centri veterinari in Croazia. Per ulteriori informazioni nformazioni: www.veterinarstvo.hr, E-mail: veterinarstvo@zg.tel.hr


Festività nazionali in Croazia
1 gennaio – Capodanno; 11 e 12 aprile – Pasqua e Pasquetta; 1 maggio – Festa del lavoro; 10 giugno – Corpus Domini (festa mobile); 22 giugno – Giorno della resistenza antifascista; 25 giugno – Festa della Repubblica; 5 agosto – Anniversario della Vittoria e Giorno del Ringraziamento; 15 agosto – Ferragosto; 8 ottobre – Festa dell'Indipendenza; 1 novembre – Ognissanti; 25 e 26 dicembre – Vacanze di Natale.

Tutela dell'ambiente
La protezione della diversità biologica è in conformità con le normative europee vigenti. La qualità delle acque del Mare Adriatico della Croazia è di alta qualità per il nuoto e in conformità con i criteri dell'UE. In caso di incidente o contaminazione del mare, si prega di contattare il Centro Nazionale di Ricerca e Tutela del Mare al numero verde 9155, che fa parte di istituzioni internazionali della stessa importanza. In caso di contaminazione ambientale accidentale a terra, si prega di segnalarlo al Centro Nazionale di Informazione al numero. Per ulteriori informazioni sull'ambiente: www.mzopu.hr 

Prevenzione incendi
Verificate di aver fatto tutto il necessario per evitare l'insorgere di incendi! Non gettate oggetti illuminati o infiammabili nell'ambiente! Se avvistate un incendio, si prega di informare gli altri nelle vostre vicinanze e di segnalarlo immediatamente al numero di telefono 93. Tentate di spegnere l'incendio fino all'arrivo dei vigili del fuoco, in modo da non mettere in pericolo voi stessi o gli altri! Prendete atto dei segni che vietano l'accensione di fuochi! Fate attenzione che il vostro veicolo parcheggiato non ostruisca l'accesso al fuoco o a strade! 

Numeri di telefono importanti

Prefisso internazionale per la Croazia: 00385
112 – numero di telefono ufficiale in caso di emergenza
193 – vigili del fuoco
194 – ambulanza
195 – salvataggio in mare
192 – polizia
987 – assistenza stradale (se si chiama fuori dalla Croazia o si usa il cellulare +385 1 987)
 
 
Cibo a bordo
 
Una regola non scritta dice che a bordo il cibo non basta mai. A Dubrovnik e Trogir il supermercato si trova all'interno della marina ACI. A Spalato, la marina ACI dispone di un piccolo negozio, mentre il supermercato più vicino è "Diona " che dista una decina di minuti a piedi.
Ricordatevi di comprare il cibo che è comodo avere a bordo di imbarcazioni che dispongono di frigoriferi di piccole dimensioni: piccole confezioni di latte, zuppe in bustina, pasta, semolino e, naturalmente, acqua.
Se siete stati fortunati e avete noleggiato un'imbarcazione a Trogir, vi consigliamo di farvi una breve passeggiata fino a uno dei mercati tipici e molto suggestivi. Sarebbe un vero peccato non assaggiare la deliziosa frutta e verdura di stagione dal "bazar" di Trogir. Se volete visitare il mercato di Spalato, invece, potete andare in taxi-boat che vi porterà dalla marina ACI fino alla riva. Durante l'uso del frigorifero a bordo ricordatevi che non è attaccato alla corrente elettrica, pertanto apritelo e chiudetelo nel minor tempo possibile.

Traditional Croatian Cuisine Ultra Sailing

Ristoranti    

La maggior parte dei ristoranti accetta carte di credito, eccetto i ristoranti dove non c'è energia elettrica. Pertanto, è meglio sempre avere dei contanti quando il viaggio vi porta su isolette e vi viene la voglia di comprare, ad esempio, del miele fatto in casa o un po' di pesce. Quando siete nei ristoranti, fate attenzione alla scelta del pesce e controllate in precedenza il listino dei prezzi. Alcune volte, le cose di bel aspetto hanno anche un prezzo salato che forse non avevate in mente di spendere. Ricordatevi che le pietanze quali il brodetto o il pesce di dimensioni minori alla griglia sono altrettanto gustose e a prezzi accessibili. Alcune volte, nel cuore dell'estate, nel periodo di grandi folle, forse è meglio addirittura ordinare qualche altro cibo, perché non è detto che il pesce sia sempre fresco.
 
Restaurants Sailing Croatia Ultra sailing 
Ormeggi
 
Ormeggio nelle marine ACI
Tutte le marine sono dotate di reception, docce, lavanderia, ristoranti, ecc. Vi verranno richiesti i documenti originali dell'imbarcazione, che vi verranno restituiti solo dopo la vostra partenza e dopo che avrete saldato il conto. Quando le condizioni atmosferiche sono brutte o siete, ad esempio, già da alcuni giorni in mare come dei lupi solitari, consigliamo di andare in una delle marine ACI. Per ulteriori informazioni e il listino prezzi degli ormeggi consultate il sito ufficiale www.aci-marinas.hr.

Ormeggio sulla riva (costa)
I paesi più piccoli quali Jelsa, Komiža, Vis, Starigrad, Šipan, Lumbarda, Vela Luka, Orebić e Luka Slano offrono un ormeggio direttamente sulla riva, dove vi potrete allacciare all'acqua e alla corrente elettrica. I prezzi variano da 250 a 500 HRK, a seconda delle dimensioni dell'imbarcazione. Nei luoghi quali Mljet, Vis o Lastovo vi sarà di sicuro richiesto di risparmiare l'acqua, dato che le risorse sono limitate.
 
Gavitelli
Le cittadine quali Starigrad, Hvar, Korčula, Vis e Veli Lago (Lastovo) vi faranno pagare l'uso dei gavitelli. Per il prezzo che varia dalle 300 alle 600 HRK potete legare la vostra imbarcazione e stare tranquilli, ma ricordatevi di chiedere al concessionario locale che cosa include il prezzo (raccolta dei rifiuti, 1 ora di ormeggio sulle rive e utilizzo dell'acqua, ingresso al parco nazionale ed affini).
 
Ormeggi davanti ai ristoranti
Alcune cittadine minori offrono dei gavitelli gratuitamente. Di solito si tratta dei titolari dei ristoranti che sperano che vi fermerete da loro a bere almeno un succo di frutta o una birra.
Šešula (isola di Šolta) – Šišmiš; bar/porticciolo (isola di Brač)/
Moster o Veli Porat – isola di Šćedro
Okuklje (isola di Mljet) – ristorante Maestral/
Gradina (ingresso a Vela Luka) – ristorante Šiloko
Zaklopatica (isola di Lastovo) – ristorante Augusta Insula
 
moored sailing boats in Croatia

Quali luoghi visitare?
 
Parchi nazionali: Mljet, Krka, Brioni, Kornati e riserve speciali: Mali Ston
Paesaggi naturali: Grotta blu (Biševo, Grotta dell'Orso (vicino a Vis), Baia di Stiniva (Vis), spiaggia di Zlatni Rat (Brač), isole Brusnik e Jabuka (le ultime due isole, causa un alta presenza di magnetite, potrebbero dare dei dati erronei sulla bussola).
Paesaggi importanti: Pakleni otoci, Šćedro, eremo di Blaca, isola di Ravnik (Grotta verde)
Musei: Museo Archeologico di Dubrovnik, Museo Storico di Dubrovnik, Museo del Mare di Dubrovnik, Museo di Stari Grad, Museo della Pesca di Komiža, Museo Civico di Trogir, Palazzo Lučić a Trogir, Galleria d'Arte Meštrović a Spalato, Museo del Mare di Spalato, Museo del Mare di Orebić.e

Croatia Islands Ultra Sailing
 
Pesca e immersione sull'Adriatico

Pesca sull'Adriatico
È necessario essere in possesso di una licenza. Per ulteriori informazioni sulla licenza di pesca visitate il sito ufficiale (possibile licenza elettronica): www.mps.hr/ribarstvo. Ricordatevi che nell'Adriatico ci sono numerose specie protette quali il delfino, la foca monaca mediterranea, la tartaruga, i datteri, la pinna comune e tanti altri. Le multe in caso di violazione della legge vanno da 20.000,00 HRK a 100.000,00 HRK.

Immersione
È necessario essere in possesso di una licenza (CMAS, PADi, SSI, NAUI, NASDS, YMCA, ecc.). Se volete immergervi, richiedete un istruttore o una guida in uno dei numerosi club di immersione sulle isole. L'immersione è severamente vietata nelle marine, nei parchi nazionali, nelle riserve protette ed affini. Le multe sono di circa 15.000 HRK.

 
Sailing in Croatia sailing places

 

Bambini a bordo

Nel caso in cui abbiate dei bambini a bordo, ricordatevi di prendere il giubbotto di salvataggio. Nonostante il fatto che le imbarcazioni charter sono munite di giubbotti per bambini, forse non saranno della misura giusta per il vostro bambino... pertanto, è meglio averne uno proprio. I bambini devono avere scarpe antiscivolo, capello, maglia bianca, crema solare e anti-zanzare... Proteggeteli dal sole dalle ore 11:00 alle ore 15.00 evitando l'esposizione diretta. Ricordatevi di prendere i loro giocatoli preferiti, i giochi di società, le carte, fogli e matite colorate, libri, fumetti... catturate la loro attenzione con la lenza e fategli un'esca di pane... scoprirete che i vostri bambini non hanno bisogno della televisione!

sailing with family Croatia Ultra Sailing

Attenzione!

  • Controllate che la passerella sia stabile prima di lasciare l'imbarcazione.
  • Non consumate l'acqua dai serbatoi della nave.
  • La corrente elettrica dell'imbarcazione viene fornita da batterie, pertanto risparmiate la luce, tenete poco aperto il frigorifero e prendete simili precauzioni, a meno che non siate attaccati alla corrente di 220V in una marina.
  • Accertatevi che almeno un'altro membro del equipaggio, oltre a voi, sappia dove si trovano le chiavi dell'imbarcazione e come accendere il motore.
  • Se siete ormeggiati sul gavitello e state lasciando l'imbarcazione, lasciate la luce accesa sull'albero.
  • Non saltate nel mare freddo dopo una prolungata esposizione al sole. Spesso si sente parlare di "shock" dell'organismo dovuti al cambio di temperatura. Fare un cenno con la mano all'equipaggio dell'altra barca a vela o imbarcazione è un'usanza che purtroppo è andata persa negli ultimi anni... facciamola rivivere!

 eco - michael

Mi impegnerò a rispettare la natura e l'ambiente.
  • Non butterò i rifiuti in mare.
  • Non scaricherò le acque di scarico dell'imbarcazione nei pressi della costa né nelle aree a rischio e protette.
  • Non buttero in mare veleni o rifiuti tossici (olio, colore, pile scariche...); smaltirò tali rifiuti nei luoghi appositi della marina.
  • Promuoverò il riciclo e usufruirò dei contenitori di raccolta differenziata (vetro, carta, plastica).
  • Userò colori, detergenti e prodotti affini che non sono dannosi per l'ambiente.
  • Denuncerò agli organi competenti eventuali vicende di inquinamento dell'ambiente e altri tipi di violazioni della legge sulla tutela ambientale.
  • Non violerò la legge sulla pesca.
  • Proteggerò la flora e la fauna marina.
  • Non acquisterò o userò oggetti fatti da specie protette o provenienti da siti ecologici subacquei.
  • Promuoverò tra gli altri navigatori l'idea legata al dovere di tutelare l'ambiente.



Early Booking!

Special offer with early booking discount until 31.12.2017 for Season 2018! Contact us!

We use cookies to give you the best online experience. By using our website you agree to our use of cookies in accordance with our cookie policy. More...